Fifa e Pes, un’occasione per studiare entrambi i titoli!

Come in ogni estate, anche per il 2019 sta per rinnovarsi la sfida, evergreen nell’universo videoludico, tra Fifa e Pes, i due marchi di EA Sports e Konami leader del settore della simulazione calcistica per consolle. La sfida si rinnoverà sulle piattaforme ed anche quest’anno gli utenti potranno decidere da che parte schierarsi. Però, uscendo un attimo dal campo della competizione, dal 26 agosto di quest’anno c’è un importante appuntamento a tutto campo, con i primi E-Sports Campus, in cui si avrà l’occasione di stare a contatto, ed imparare, dai campioni dei due giochi più apprezzati di sempre. Nel Campus si studieranno entrambi i titoli, una bella iniziativa aperta a tutti i curiosi o volenterosi.

Per PES, gioco di casa Konami, è un momento storico importante: Konami ha chiuso importanti accordi commerciali ed in Italia ha siglato un interessante e cruciale rapporto con la Juventus. Ma vale lo stesso anche per i campionati brasiliani o la nostra Serie B, esclusiva della casa giapponese. Pes sta rinnovando il suo interesse rispetto a Fifa. A livello internazionale, però, la sfida è tutta aperta. Ma in Italia, in vista dei Campionati Italiani organizzati, dal prossimo autunno, da Federesports, ci sarà un confronto fra players e chiunque vorrà potrà provare la sua esperienza, supportato dalla Federazione Italiana E-Sports. L’appuntamento è fissato dal 26 al 31 agosto a Lignano Sabbiadoro, presso il Villaggio Bella Italia, il più grande turistico-sportivo d’Europa, luogo di nicchia per quanti cercano divertimento, sport e relax. Fifa vs Pes sarà il focus di questi e-Sports.

I partecipanti, a partire da 16 anni (otto anni se accompagnati), avranno l’occasione di confrontarsi con figure di spicco dei due titoli e saranno aiutati a migliorare come giocatori. Il Campus, voluto ed organizzato da AssoProMa per Federesports, ha l’obiettivo di illustrare le differenze tra i due titoli, evidenziandone pregi e difetti, offrendo la possibilità, a chi ama un gioco, di provare anche l’altro con consigli per ottenere risultati competitivi. Per Maurizio Miazga Segretario Nazionale di Federesports la parola chiave è crescita: “Siamo favorevoli alla crescita degli e-Sports in generale e soprattutto del numero dei team attraverso un ambiente che valorizzi aggregazione e attaccamento ai colori anche nei ragazzi più giovani”. Nel orso di Fifa vs PES la presenza di campioni aiuterà i partecipanti a sviluppare le proprie capacità in un ambiente rilassante e divertente. La Federazione Italiana E-Sports, senza scopo di lucro, è particolarmente attenta al contenimento dei costi che i ragazzi affrontano per alimentare la loro passione per gli e-Sports, pertanto ha ottenuto che questo campus sia proposto a soli € 199 tutto incluso per TRE giorni/due notti con trattamento di pensione completa e corso incluso. Federesports sta lavorando da tempo per ottenere il riconoscimento degli e-Sports da parte delle istituzioni sportive CONI e CIO. Nel corso di quest’anno Federesports ha organizzato già oltre 40 giornate di eventi in diversi settori, mentre l’obiettivo per il 2020 continua ad essere quello di promuovere i videogiochi sportivi a livello nazionale e internazionale.

Be the first to comment on "Fifa e Pes, un’occasione per studiare entrambi i titoli!"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*